Formazione
Made HSE Formazione Attrezzature di lavoro Abilitazione all’uso delle piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE), con e senza stabilizzatori
Accordo Stato-Regioni del 07-07-2016, Accordo Stato-Regioni del 21-12-2011, Accordo Stato-Regioni del 22-02-2012, Addestramento dei lavoratori, Appalti, Corsi attrezzature di lavoro, Corsi di aggiornamento e-learning, Corsi di formazione sui rischi specifici, Corsi e-learning sicurezza sul lavoro, Corsi in aula sicurezza sul lavoro, Corsi on-line sicurezza sul lavoro, Corso addetti conduzione carrelli elevatori, Corso Addetti primo soccorso aziendale, Corso addetti squadra antincendio, Corso addetti uso carroponte, Corso dirigenti sicurezza sul lavoro, Corso HACCP, Corso lavoratori sicurezza sul lavoro, Corso piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE), Corso preposti sicurezza sul lavoro, Corso RLS sicurezza sul lavoro, Corso RSPP Datore di Lavoro, Corso RSPP/ASPP, Corso sui rischi di incidenti rilevanti, Decreto Interministeriale del 4 marzo 2013, Direttiva Macchine, DLgs 231 2001, DLgs 231/01, dm 10 marzo 98, DPI, DPI anticduta, Formazione dei lavoratori, Formazione on-line sicurezza sul lavoro, HSE formazione, Lavori in quota, Mobile Learning, Modello organizzativo, Organi di Vigilanza e Controllo, PAV, PEI, PES, Piano di emergenza aziendale, Prevenzione incendi, Radiazioni ionizzanti, Rischio chimico, Rischio elettrico, Rischio incendio, Rischio industriale rilevante, RSPP esterno, Sicurezza sul lavoro, Sistema di Gestione Ambientale, Sistemi di gestione, Sistemi di gestione della qualità, Sistemi di Gestione della Sicurezza, Valutazione esposizione a radiazioni ionizzanti, Valutazione esposizione alle vibrazioni, Videoprocedure di sicurezza sul lavoro
 

Abilitazione all’uso delle piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE), con e senza stabilizzatori

Durata del corso:

8 ore PLE che operano su stabilizzatori

8 ore PLE che possono operare senza stabilizzatori

10 ore abilitazione all'uso di PLE sia con stabilizzatori che senza stabilizzatori.

Finalità: Istruire l'allievo a mettere in servizio e manovrare con sicurezza vari tipi di piattaforme di lavoro elevabili mobili (PLE).

Destinatari: Lavoratori addetti alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE)

Docenti: In linea con quanto previsto dall’accordo, Made Hse mette a disposizione percorsi formativi e docenti con esperienza almeno triennale sia nel settore della formazione, sia nel settore della prevenzione, sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e con esperienza professionale pratica almeno triennale nelle tecniche di conduzione di PLE.

Numero partecipanti: I corsi prevedono un numero massimo di partecipanti pari a 24 lavoratori, mentre per la prova pratica il numero di lavoratori si riduce a 6 per ogni docente presente.

Test di verifica: Al termine dei due moduli teorici si svolgerà una prova intermedia di verifica consistente in un questionario a risposta multipla concernente anche quesiti sui DPI. Il superamento della prova, che si intende superata con almeno il 70% delle risposte esatte, consentirà il passaggio ai moduli pratici specifici. Il mancato superamento della prova comporta la ripetizione dei due moduli.

Inoltre, al termine dei moduli pratici, avrà luogo una prova pratica di verifica finale, consistente nell’esecuzione di almeno due prove tra quelle elencate per i moduli pratici per PLE con o senza stabilizzatori, e tre prove tra quelle elencate nel modulo pratico ai fini dell’abilitazione. Tutte le prove pratiche devono essere superate. Il mancato superamento di verifica finale comporta l’obbligo di ripetere il modulo pratico.

L’esito positivo delle prove di verifica intermedia e finale, unitamente a una presenza pari almeno al 90% del monte ore, consente il rilascio, al termine del percorso formativo, dell’attestato di abilitazione

Attestato di abilitazione: Made Hse è un centro di formazione accreditato alla Regione Lombardia (Iscrizione Albo regionale degli operatori accreditati per i Servizi di Istruzione e Formazione Professionale Regione Lombardia N. 731 - ID: 559869/2012) nell'ambito della Formazione Continua e rilascia attestati validi legalmente come credito formativo su tutto il territorio nazionale.

Sede del corso: presso la sede del cliente.

 

corso utilizzo ple madehse.com


Programma del corso: Il programma di svolge su un modulo teorico, suddiviso in Modulo giuridico normativo e Modulo tecnico.

Modulo giuridico normativo (1 ora)

  • Presentazione del corso. Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento ai lavori in quota ed all’uso di attrezzature di lavoro per lavori in quota (D.Lgs. 81/08 e s.m.i.). Responsabilità dell’operatore.

Modulo tecnico (3 ore)

  • Categorie di PLE: i vari tipi di PLE e descrizione delle caratteristiche generali e specifiche.
  • Componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile.
  • Dispositivi di comando e di sicurezza: individuazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, individuazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione.
  • Controlli da effettuare prima dell’utilizzo: controlli visivi e funzionali.
  • DPI specifici da utilizzare con le PLE: caschi, imbracature, cordino di trattenuta e relative modalità di utilizzo inclusi i punti di aggancio in piattaforma.
  • Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo delle PLE (rischi di elettrocuzione, rischi ambientali, di caduta dall’alto, ecc.); spostamento e traslazione, posizionamento e stabilizzazione, azionamenti e manovre, rifornimento e parcheggio in modo sicuro a fine lavoro.
  • Procedure operative di salvataggio: modalità di discesa in emergenza

Moduli pratici - differenziati a seconda delle attrezzature.

Modulo pratico per le PLE che operano su stabilizzatori (4 ore)

  • Individuazione dei componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile, piattaforma e relativi sistemi di collegamento
  • Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione.
  • Controlli pre utilizzo: controlli visivi e funzionali della PLE, dei dispositivi di comando, di segnalazione e di sicurezza previsti dal costruttore nel manuale di istruzione della PLE.
  • Controlli prima del trasferimento su strada: verifica delle condizioni di assetto (presa di forza, struttura di sollevamento e stabilizzatori, ecc.).
  • Pianificazione del percorso: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso e in quota, condizioni del terreno.
  • Posizionamento della PLE sul luogo di lavoro: determinazione dell’area di lavoro, segnaletica da predisporre su strade pubbliche, posizionamento stabilizzatori e livellamento.
  • Esercitazioni di pratiche operative: effettuazione di esercitazioni a due terzi dell’area di lavoro, osservando le procedure operative di sicurezza. Simulazioni di movimentazioni della piattaforma in quota.
  • Manovre di emergenza: effettuazione delle manovre di emergenza per il recupero a terra della piattaforma posizionata in quota.
  • Messa a riposo della PLE a fine lavoro: parcheggio in area idonea, precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato. Modalità di ricarica delle batterie in sicurezza (per PLE munite di alimentazione a batterie).

Modulo pratico per le PLE che possono operare senza stabilizzatori (4 ore)

  • Individuazione dei componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile, piattaforma e relativi sistemi di collegamento.
  • Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione.
  • Controlli pre utilizzo: controlli visivi e funzionali della PLE, dei dispositivi di comando, di segnalazione e di sicurezza previsti dal costruttore e dal manuale di istruzione della PLE.
  • Pianificazione del percorso: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso e in quota, condizioni del terreno.
  • Movimentazione e posizionamento della PLE: spostamento della PLE sul luogo di lavoro e delimitazione dell’area di lavoro.
  • Esercitazioni pratiche operative: effettuazione di esercitazioni a due terzi dell’area di lavoro, osservando le procedure operative di sicurezza. Simulazioni di movimentazioni della piattaforma in quota.
  • Manovre di emergenza: effettuazione delle manovre di emergenza per il recupero a terra della piattaforma posizionata in quota.
  • Messa a riposo della PLE a fine lavoro: parcheggio in area idonea, precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato. Modalità di ricarica delle batterie in sicurezza (per PLE munite di alimentazione a batterie).

Modulo pratico ai fini dell’abilitazione all’uso di PLE sia con, che senza stabilizzatori (6 ore)

  • Individuazione dei componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura pantografo/braccio elevabile, piattaforma e relativi sistemi di collegamento.
  • Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione.
  • Controlli pre utilizzo: controlli visivi e funzionali della PLE, dei dispositivi di comando, di segnalazione e di sicurezza previsti dal costruttore e dal manuale di istruzioni della PLE.
  • Controlli prima del trasferimento su strada: verifica delle condizioni di assetto (presa di forza, struttura di sollevamento e stabilizzatori, ecc.)
  • Pianificazione del percorso: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso e in quota, condizioni del terreno.
  • Movimentazione e posizionamento della PLE: delimitazione dell’area di lavoro, segnaletica da predisporre su strade pubbliche, spostamento della PLE sul luogo di lavoro, posizionamento stabilizzatori e livellamento.
  • Esercitazioni pratiche operative: effettuazioni a due terzi dell’area di lavoro, osservando le procedure operative di sicurezza. Simulazioni di movimentazione della piattaforma in quota.
  • Manovre di emergenza: effettuazione delle manovre di emergenza per il recupero a terra della piattaforma posizionata in quota.
  • Messa a riposo della PLE a fine lavoro: parcheggio in area idonea, precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato. Modalità di ricarica delle batterie in sicurezza (per PLE munite di alimentazione a batterie).

 

© Copyright 2014