Addetti impiego gas tossici (24 ore)

Durata del corso: 24 ore

Corso rivolto agli addetti alla manipolazione e all’impiego di gas tossici.

Il corso ha l’obiettivo di far acquisire conoscenze e abilità tali da poter superare l’esame di abilitazione all’uso dei gas tossici ed è eventualmente adattabile in base alle singole realtà aziendali.

L'impiego dei gas tossici è regolamentato dal R.D. 9 gennaio 1927, n. 147. La patente di abilitazione all'impiego dei gas tossici costituisce il documento prescritto per l'abilitazione e l'esecuzione delle diverse operazioni relative all'impiego dei gas tossici. I gas fino ad oggi riconosciuti "tossici" e come tali regolamentati, sono quelli riportati nella tabella dell'art. 2 R.D. 147/27.

L'abilitazione all'impiego dei gas tossici è subordinata all'accertamento dell'esistenza dei requisiti di idoneità fisica, psichica e morale del candidato, nonché al superamento degli esami che constano di prove pratiche e prove orali.

Coloro che intendono ottenere il certificato di idoneità devono pertanto sostenere una prova d'esame, facendone domanda in funzione della normativa regionale vigente.

Il corso interessa tutti coloro che svolgono una attività che comporti la manipolazione dei gas tossici e consiste in una parte teorica (nozioni elementari sulla manipolazione ed utilizzazione industriale di gas e sull'azione degli stessi, norme cautelative in genere e soccorsi d'urgenza, regolamento dei gas secondo il R.D. 147/27) e una parte di prove pratiche (tecniche di manipolazione connesse alle lavorazioni di ciascun gas preso in esame).

Il corso è rivolto al personale che opera in presenza di gas tossici (ammoniaca, anidride solforosa, cianuri, acido fluoridrico, metilmercaptano).

Programma del corso:

  • Protezione dai rischi chimici
  • I contenuti del D.Lgs. 25/02 e le modifiche introdotte dal D.Lgs. 81/2008
  • Caratteristiche delle sostanze chimiche impiegate
  • Valutazione del rischio chimico
  • La riduzione dell’esposizione
  • La progettazione dei processi lavorativi nell’ottica dell’eliminazione del rischio: organizzazione del lavoro, idoneità delle attrezzature, ecc.
  • Agenti di rischio e prevenzione sanitaria: indicatori di rischio fisico, chimico, biologico e cancerogeno
  • Dispositivi di protezione individuali: categorie di DPI
  • Requisiti specifici per i rischi da prevenire
  • Interventio di primo soccorso per soggetti entrati in contatto /inalazione con sostanze chimiche
  • Verifiche con simulazione del colloquio d’esame
  • Test finale
Condividi linkedin share facebook share twitter share
Siglacom - Internet Partner