Comunicazione e Gestione delle Riunioni

Durata del modulo: 2 ore

Credito formativo: 2 ore

Il modulo è valido come aggiornamento per Preposti/Dirigenti/Rspp/Aspp/Rls.

Finalità e programma del corso: L’idea della prevenzione quale programmazione della prevenzione e del benessere degli ambienti di lavoro, ottenuti anche attraverso la consultazione, la partecipazione, la formazione e l’informazione dei lavoratori, ha reso indispensabile un profondo cambiamento di struttura, clima e comportamenti.
In questo contesto, la comunicazione, essendo un’importante dinamica organizzativa che influisce direttamente sulle potenzialità di sviluppo aziendale, rappresenta uno strumento privilegiato per favorire la fruizione e diffusione della cultura della prevenzione e della sicurezza lavorativa.
Una comunicazione gestita in maniera inadeguata, influendo sul clima nel quale il lavoratore si trova a operare, può causare insoddisfazione e, quindi, malessere.
Attraverso una comunicazione adeguatamente gestita, è possibile ottenere quel consenso e quella collaborazione che rappresentano le condizioni indispensabili affinchè possa svilupparsi e mantenersi nel tempo la cultura della sicurezza e della tutela nei luoghi di lavoro.
È evidente, inoltre, che qualsiasi azione prevista dal d.lgs. 81/08 diventa significativa ed efficace solo se accompagnata dalla costituzione di relazioni sociali equilibrate. tali relazioni possono essere instaurate proprio attraverso la comunicazione interpersonale o di gruppo con la quale si definiscono finalità, obiettivi, disponibilita’ e intenzioni dei lavoratori.
Scopo del modulo di aggiornamento è di fornire competenze teoriche e pratiche sui meccanismi della comunicazione, in particolare sulle caratteristiche di una comunicazione efficace.

Argomenti trattati:

  • Introduzione alla comunicazione;
  • Gli elementi fondamentali del processo di comunicazione;
  • La comunicazione a 1 o 2 vie;
  • Una comunicazione efficace;
  • Aspetti e forme di comunicazione;
  • Le diverse forme di comunicazione non verbale;
  • La consultazione;
  • Organizzazione delle riunioni;
  • Le dinamiche di gruppo;
  • La gestione delle riunioni.

Un tutor sempre a disposizione: In piattaforma è sempre presente un e-Tutor a disposizione dell’utente. Il tutor risponde alle caratteristiche dettate dall’Accordo Stato Regioni approvato il 21/12/2011 il quale indica che tale soggetto deve essere in possesso di un’esperienza almeno triennale in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro.

Verifiche e Test: Il percorso formativo è intervallato da momenti di verifica tramite test e le domande vengono erogate in modalità casuale in modo da rendere ancora più scrupolosa la verifica di apprendimento.

Attestato di frequenza: Alla fine del modulo, verrà rilasciato direttamente in piattaforma "Attestato di Frequenza Made Hse" valido ai sensi di legge come credito formativo su tutto il territorio nazionale per il ruolo ricoperto in azienda.

Made Hse è un centro di formazione accreditato alla Regione Lombardia (Iscrizione Albo regionale degli operatori accreditati per i Servizi di Istruzione e Formazione Professionale Regione Lombardia N. 731 - ID: 559869/2012) nell'ambito della Formazione Continua e rilascia attestati validi legalmente come credito formativo su tutto il territorio nazionale.


Riferimenti normativi: ASPP-RSPP: D.lgs 81/2008 art. 32 comma 6 - Accordo Stato/Regioni 26 gennaio 2006 - RLS: D.lgs 81/2008 Art. 37, comma 10 - 11 e art. 47 - DIRIGENTE: D.lgs 81/2008 artt. 18 e 37 comma 7 - punto 9 Accordo Stato/Regioni del 21.12.2011 - LAVORATORE: D.lgs 81/2008 art. 21 comma 1 - art. 37 comma 1 lettere a) e b) art. 37 comma 3 - punto 9 Accordo Stato/Regioni del 21.12.2011 - PREPOSTO: D.lgs 81/2008 artt. 19 e 37, comma 7 - punto 9 Accordo Stato/Regioni del 21.12.2011.

 

Condividi linkedin share facebook share twitter share
Siglacom - Internet Partner