"Fabbrica Aperta" allo stabilimento Marcegaglia Buildtech di Milano. Una giornata per conoscersi e conoscere.

Una giornata per conoscersi, incontrarsi, vedere da dentro la fabbrica, gli spazi della produzione, riflettere ed avvicinare "i più piccoli" alla "Cultura del Rispetto della Sicurezza e della Salute sul Lavoro". L'evento di domenica 23 settembre è stato anche un’occasione unica per annullare le distanze con tutti coloro che a diverso titolo fanno parte della "community" del Gruppo Marcegaglia.

Le famiglie dei lavoratori sono state coinvolte nel nuovo progetto di "Video-Formazione", fortemente voluto dal Gruppo Marcegaglia e da MADE HSE per la formazione continua dei lavoratori.

Ecco alcuni numeri del nostro intervento: 22 Video-didattici realizzati, 50 ore di riprese sulle linee produttive, 5 tecnici della prevenzione coinvolti nell'analisi di rischio e nella scrittura delle "Procedure di lavoro", oltre 300 ore di post-produzione, 24 fra Totem e Pannelli Video dislocati in stabilimento, 250 lavoratori formati e addestrati direttamente "on the Job".

Il "Sistema di Formazione Continua" che abbiamo realizzato per il Gruppo Marcegaglia ha interessato tutti i Lavoratori dello stabilimento che vi hanno partecipato come "LavoraTTori" , avendo cura di mostrare con chiarezza i corretti comportamenti, i comandi, i dispositivi di sicurezza, i dispositivi di protezione individuale diventando un esempio per i colleghi nel mostrare come si lavora correttamente.

La formazione erogata ha interessato oltre 250 Lavoratori.

La Formazione Continua si esplica per mezzo di Totem e Pannelli Video dislocati nei punti strategici del Reparto e delle Linee di tutto lo stabilimento, in essi scorrono a ciclo continuo le Videoprocedure di sicurezza relative alla linea produttiva interessata.

 

La Video-didattica multimediale rimane così a disposizione dei dipendenti attualmente in organico ma anche per quelli che verranno assunti in futuro.

Nei prossimi anni il "Progetto Multimediale" realizzato ci vedrà attenti protagonisti nella "Manutenzione" delle Videoprocedure che verranno variate contestualmente al cambiamento dei processi produttivi o all'inserimento di modifiche strutturali delle macchine rendendo la "Formazione Continua" costantemente attuale, aggiornata ed efficace.

 

L'intero progetto è stato premiato nell'ambito del concorso nazionale "Le buone pratiche sulla sicurezza partecipata" indetto dall'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro.

L'approccio formativo attraverso le videoprocedure di sicurezza ha ottenuto l'approvazione quale "buona prassi" da parte del Ministero del Lavoro.

 

Condividi linkedin share facebook share twitter share
Siglacom - Internet Partner