Rischio rilevante

La necessità di anticipare e prevenire circostanze che possano dare luogo ad incidenti rilevanti e di minimizzare il rischio per le Imprese e per l'ambiente circostante è disciplinata, a livello nazionale, dal D.Lgs.105 del 15 Luglio 2015, entrato in vigore il 29 luglio 2015, che ha recepito la Direttiva 2012/18/UE  (cd. Seveso III).

Il D.lgs 105/2015, ricomprende ed aggiorna buona parte della normativa precedentemente pubblicata in materia di incidenti rilevanti, mantenendone i contenuti fondamentali, introducendo modifiche importanti, delineando una precisa attribuzione dei compiti e degli adempimenti in carico alle Autorità competenti ed ai Gestore degli impianti.

In estrema sintesi, la normativa stabilisce, per gli stabilimenti in cui sono presenti sostanze pericolose, nei quantitativi che comportano il rientro nel campo di applicazione della stessa, l’adozione di una serie di prescrizioni, dallo studio degli scenari incidentali e implementazione di studi e rapporti di sicurezza, alla pianificazione dell’emergenza esterna, alla formazione specifica dei lavoratori, all'informazione della popolazione.
Condividi linkedin share facebook share twitter share
Siglacom - Internet Partner
MADE HSE è compresa tra le aziende ritenute strategiche ed autorizzate a proseguire in questa fase di emergenza, ai sensi del DPCM 22 marzo Allegato 1.
Seguiamo con estrema attenzione l’evoluzione dell’epidemia del virus Sars-CoV-2 in atto in Italia da qualche settimana ed applichiamo rigorosamente i protocolli di sicurezza disposti a livello nazionale.
Siamo pienamente operativi sia da casa, che dall’ufficio, che dal laboratorio e, anche in queste circostanze di estrema difficoltà per tutti, ce la stiamo mettendo tutta per rispondere alle richieste di servizi della nostra clientela.
Approfondisci