Sisma in Emilia e stabilità edifici

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in relazione alla sicurezza dei luoghi di lavoro e con particolare riferimento a quelli della zona dell'Emilia Romagna e del Mantovano, colpita dai recenti terremoti del 20 e del 29 maggio, ha emesso il 6 giugno 2012 un comunicato stampa nel quale si precisa che "la stabilità e la solidità degli edifici è un requisito di sicurezza espressamente previsto nell’allegato IV del Decreto Legislativo 81/2008 che disciplina la materia della tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il mancato rispetto di questo requisito è penalmente sanzionato e nessuna liberatoria può neutralizzare tale sanzione".

Condividi linkedin share facebook share twitter share
Siglacom - Internet Partner
MADE HSE è compresa tra le aziende ritenute strategiche ed autorizzate a proseguire in questa fase di emergenza, ai sensi del DPCM 22 marzo Allegato 1.
Seguiamo con estrema attenzione l’evoluzione dell’epidemia del virus Sars-CoV-2 in atto in Italia da qualche settimana ed applichiamo rigorosamente i protocolli di sicurezza disposti a livello nazionale.
Siamo pienamente operativi sia da casa, che dall’ufficio, che dal laboratorio e, anche in queste circostanze di estrema difficoltà per tutti, ce la stiamo mettendo tutta per rispondere alle richieste di servizi della nostra clientela.
Approfondisci