SISTRI: Rimborso dei contributi si o no?

Secondo quanto riferisce Il Sole 24 Ore Radiocor, in riferimento ad un emendamento Fli che sollecitava il Governo alla restituzione dei contributi SISTRI, respinto dalle Commissioni dopo il parere contrario espresso dal Governo (e ti pareva …), il sottosegretario all'Ambiente, Tullio Fanelli, ha chiarito in Parlamento che "le imprese che nel 2010 e 2011 hanno versato il contributo annuo per il funzionamento del Sistri, il mai partito sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, per riavere i soldi dovranno attendere gli esiti delle nuove "verifiche amministrative e funzionali" e le conseguenti scelte sul futuro dello stesso Sistri.

In poche parole, Fanelli ha spiegato che la "questione potrà essere composta solo se si procederà alla sospensione del Sistri e se gli esiti dei controlli daranno la rinuncia definitiva al sistema: così si disciplinerà la restituzione dei versamenti".

Restiamo in attesa di vedere cosa succederà, ma molto probabilmente, chi scommetterà sulla mancata restituzione dei contributi SISTRI, ha quasi la certezza matematica di vincere la scommessa.

Condividi linkedin share facebook share twitter share
Siglacom - Internet Partner
MADE HSE è compresa tra le aziende ritenute strategiche ed autorizzate a proseguire in questa fase di emergenza, ai sensi del DPCM 22 marzo Allegato 1.
Seguiamo con estrema attenzione l’evoluzione dell’epidemia del virus Sars-CoV-2 in atto in Italia da qualche settimana ed applichiamo rigorosamente i protocolli di sicurezza disposti a livello nazionale.
Siamo pienamente operativi sia da casa, che dall’ufficio, che dal laboratorio e, anche in queste circostanze di estrema difficoltà per tutti, ce la stiamo mettendo tutta per rispondere alle richieste di servizi della nostra clientela.
Approfondisci