News ed Eventi
Made HSE News ed Eventi
Accordo Stato-Regioni del 07-07-2016, Accordo Stato-Regioni del 21-12-2011, Accordo Stato-Regioni del 22-02-2012, Acustica ambientale, Acustica degli edifici, Addestramento dei lavoratori, ambiente e salute, Ambiente Lavoro Bologna, Amianto, Analisi acque, Analisi acque di piscina, Analisi acque di processo, Analisi acque naturali potabili e industriali, Analisi acque potabili, Analisi amianto, Analisi chimiche, analisi degli alimenti, Analisi dei rischi, Analisi e classificazione dei rifiuti, Analisi inquinanti chimici, Analisi microbiologiche, Analisi OGM, Analisi rifiuti fanghi e terreni, Analisi zootecniche, Antincendio, Appalti, Appalti e Contratti Pubblici, Apprestamenti di sicurezza, Atmosfere esplosive ATEX, Audit ambientale, Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA), Biogas, Bonifiche siti inquinati, Campionamenti di polveri gas e vapori, Campionatori prelievo aria, Cantieri temporanei o mobili, CLP, CONAI, Corsi attrezzature di lavoro, Corsi di aggiornamento e-learning, Corsi di formazione, Corsi di formazione sui rischi specifici, Corsi e-learning sicurezza sul lavoro, Corsi in aula sicurezza sul lavoro, Corsi on-line sicurezza sul lavoro, Corso addetti conduzione carrelli elevatori, Corso Addetti primo soccorso aziendale, Corso addetti squadra antincendio, Corso addetti uso carroponte, Corso dirigenti sicurezza sul lavoro, Corso HACCP, Corso lavoratori sicurezza sul lavoro, Corso piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE), Corso preposti sicurezza sul lavoro, Corso RLS sicurezza sul lavoro, Corso RSPP Datore di Lavoro, Corso RSPP/ASPP, Corso sui rischi di incidenti rilevanti, CPI, D Lgs 231/01, D.lgs. 50/2016, D.Lgs.152/06, Defibrillatori, Direttiva Macchine, Direttiva NEC, direttiva UE 2284/2016, Direttive ATEX, Dispositivi di Protezione Individuale, DLgs 231 2001, DLgs 231/01, dm 10 marzo 98, DM 24 dicembre 2015, Dochunter, Documento di Valutazione dei Rischi (DVR), DPI anticduta, Due diligence ambientali, Due Diligence Salute e Sicurezza, ECHA, Ecologia, efficientamento energetico, EMAS, Emissioni in atmosfera, Esposizione a radiazioni ottiche artificiali, Esposizione agenti chimici, Formazione, Formazione dei lavoratori, Formazione on-line sicurezza sul lavoro, Formazione online, Gas Radon, gas tossici, Gestione delle manutenzioni, Gestione rifiuti, Igiene del lavoro, INAIL, Indagini strumentali, Infortuni e quasi infortuni, Infortuni sul lavoro, Inquinamento atmosferico, Laboratori di analisi, Laboratorio analisi chimico, Laboratorio analisi microbiologico, Lavori in quota, legge 68/2015, Marcatura CE, Modello organizzativo, Modello unico di dichiarazione (MUD), Movimentazione Manuale dei Carichi, norma ISO 45001, norma UNI EN ISO 14001, OHSAS 18001, open day Marcegaglia, Organi di Vigilanza e Controllo, Piano di emergenza aziendale, Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC), Piano Operativo di Sicurezza (POS), Piano Sostitutivo di Sicurezza (PSS), Prevenzione incendi, Procedure di lavoro, Procedure di sicurezza, RAEE, Rapporto di sicurezza, REACH, Rischi campi elettromagnetici, Rischio biologico, Rischio cangerogeno, Rischio chimico, Rischio da fulminazione, Rischio elettrico, Rischio esplosione, Rischio incendio, Rischio industriale rilevante, Rischio rilevante, RSPP esterno, Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), Sicurezza sul lavoro, Sistema di Gestione Ambientale, sistema di gestione UNI EN ISO 50001, Sistemi di gestione, Sistemi di Gestione della Sicurezza, SISTRI, Software gestionale salute e sicurezza sul lavoro, Sostanze cancerogene, Sostanze pericolose per l'ambiente, Stress lavoro correlato, Tutela ambientale, UNICHIM, Valutazione d'impatto ambientale (VIA), Valutazione dei rischi, Valutazione esposizione ai campi elettromagnetici, Valutazione esposizione alle vibrazioni, Valutazione impatto ambientale (VIA), valutazione rischio campi elettromagnetici, valutazione rischio incendio, Verifica impianti ed attrezzature, Verifica impianti elettrici, Videoprocedure di sicurezza sul lavoro, zero infortuni
 

Credito d’imposta per Formazione 4.0

La legge di bilancio 2018 introduce un credito d’imposta a favore delle aziende che investiranno in attività formative incentrate sulle conoscenze tecnologiche Industria 4.0.

Il credito è attribuito nella misura del 40% delle spese relative al costo del personale dipendente impegnato in formazione e per un importo massimo di 300.000 euro.

Il Piano formativo dovrà essere pattuito attraverso contratti collettivi aziendali o territoriali.

Sono ammissibili al credito d’imposta solo le attività di formazione svolte per acquisire o consolidare conoscenze nelle tecnologie previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0 quali:

  • Big data e analisi dei dati;
  • Cloud e fog computing;
  • Cyber security;
  • Sistemi cyber-fisici;
  • Prototipazione rapida;
  • Sistemi di visualizzazione e realtà aumentata;
  • Robotica avanzata e collaborativa;
  • Interfaccia uomo-macchina;
  • Manifattura additiva;
  • Internet delle cose e delle macchine;
  • Integrazione digitale dei processi aziendali.

Sono escluse le attività di formazione che l’impresa organizza per conformarsi alla normativa vigente in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro, di protezione dell’ambiente e ad ogni altra normativa obbligatoria in materia di formazione.

© Copyright 2017