Sicurezza
Made HSE Sicurezza Igiene del lavoro Stress lavoro correlato
 

Rischi psicosociali

Il D.Lgs. 81/08, all’art.28, introduce esplicitamente nel novero dei rischi lavorativi da valutare, anche i cosiddetti “rischi psicosociali”, ovvero quei rischi legati soprattutto agli aspetti di organizzazione del lavoro ed alle interazioni tra individuo e contesto lavorativo.

L’esplicito riferimento alla valutazione dei rischi psicosociali, discende direttamente dalla sottoscrizione dell’accordo europeo 8 ottobre 2004, in riferimento al quale viene posta l’attenzione sull’importanza, in sede lavorativa, dei fattori di rischio che possono condurre i lavoratori ad una condizione di stress e dunque ad un danno per la salute.

A fronte della difficoltà di stimare lo stress, sindrome ad eziologia multipla e quindi non esclusivamente correlata al lavoro, la Commissione Consultiva Permanente, con la pubblicazione della Circolare del Ministero del Lavoro n°0023692 del 18/11/2010, ha fornito principi teorici e indicazioni operative sulle modalità da utilizzare per la valutazione del rischio stress lavoro-correlato.

Tali modalità operative, sono da ritenere al momento attuale, l’unico riferimento normativo giuridicamente valido. In riferimento a quanto indicato dalla suddetta Circolare ministeriale.

MADE HSE esegue la cosiddetta VALUTAZIONE PRELIMINARE.
Le attività di valutazione del rischio, vengono compiute con riferimento a tutte le lavoratrici ed i lavoratori, compresi dirigenti e preposti, individuando i relativi gruppi omogenei.
 

 

Valutazione Rischi psicosociali sul lavoro - Stress Lavoro Correlato Made Hse - sicurezza sul lavoro

 

© Copyright 2013