Supporto
Made HSE Supporto Glossario Glossario - H
Accordo Stato-Regioni del 21-12-2011, Accordo Stato-Regioni del 22-02-2012, Acustica ambientale, Addestramento dei lavoratori, ambiente e salute, Amianto, Analisi acque, Analisi acque di piscina, Analisi acque potabili, Analisi chimiche, Analisi e classificazione dei rifiuti, Analisi inquinanti chimici, Analisi microbiologiche, Analisi rifiuti fanghi e terreni, Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA), Bonifiche siti inquinati, CONAI, Corsi attrezzature di lavoro, Corsi di aggiornamento e-learning, Corsi di formazione sui rischi specifici, Corsi e-learning sicurezza sul lavoro, Corsi in aula sicurezza sul lavoro, Corsi on-line sicurezza sul lavoro, Corso addetti conduzione carrelli elevatori, Corso addetti uso carroponte, Corso lavoratori sicurezza sul lavoro, Corso piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE), Dispositivi di Protezione Individuale, DPI, DPI anticduta, Ecolabel, Ecologia, Emissioni in atmosfera, Esposizione agenti chimici, Formazione dei lavoratori, Formazione on-line sicurezza sul lavoro, Gestione rifiuti, Impatto acustico, Infortuni e quasi infortuni, Infortuni sul lavoro, Inquinamento atmosferico, Laboratori di analisi, Laboratorio analisi chimico, Laboratorio analisi microbiologico, Lavori in quota, Organi di Vigilanza e Controllo, Prevenzione incendi, Procedure di lavoro, Procedure di sicurezza, Rischi campi elettromagnetici, Rischio biologico, Rischio cangerogeno, Rischio chimico, Rischio da fulminazione, Rischio elettrico, Rischio esplosione, Rischio incendio, Rischio industriale rilevante, Rischio rilevante, Rumore, Sicurezza sul lavoro, SISTRI, Sostanze cancerogene, Tutela ambientale, Valutazione dei rischi, Valutazione esposizione ai campi elettromagnetici, valutazione rischio incendio, Valutazione rischio rumore in ambiente di lavoro, Valutazione rumore in ambiente di lavoro, Videoprocedure di sicurezza sul lavoro
 

HACCP

Acronimo di Hazard Analysis and Critical Control Points; è un sistema di autocontrollo che ogni operatore nel settore della produzione, manipolazione, somministrazione, trasporto di alimenti deve mettere in atto al fine di valutare e stimare pericoli e rischi e stabilire misure di controllo per prevenire l'insorgere di problemi igienici e sanitari sugli alimenti stessi.

Il sistema HACCP mira a valutare in ogni fase del processo produttivo i possibili rischi che possono influenzare la sicurezza degli alimenti, attuando in questo modo misure preventive, senza concentrare l'attività di controllo solo sul prodotto finito. In altri termini, il sistema prevede il controllo di tutta la filiera del processo di produzione e distribuzione dell'alimento.

Lo scopo è quello di individuare le fasi del processo che possono rappresentare un punto critico. L’HACCP è stato introdotto in Europa nel 1993 con la direttiva 43/93/CEE (recepita in Italia con il decreto legislativo D.Lgs 155/97), che prevede l'obbligo di applicazione del protocollo HACCP per tutti gli operatori del settore alimentare. Questa normativa è stata sostituita nel 2006.

Sempre nel 2006 il sistema HACCP è stato reso obbligatorio anche per le aziende che hanno a che fare con i mangimi per gli animali destinati alla produzione di alimenti (produzione delle materie prime, miscele, additivi, vendita, somministrazione).