Supporto
Made HSE Supporto Scadenzario
Accordo Stato-Regioni del 21-12-2011, Accordo Stato-Regioni del 22-02-2012, Acustica ambientale, Addestramento dei lavoratori, ambiente e salute, Amianto, Analisi acque, Analisi acque di piscina, Analisi acque potabili, Analisi chimiche, Analisi e classificazione dei rifiuti, Analisi inquinanti chimici, Analisi microbiologiche, Analisi rifiuti fanghi e terreni, Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA), Bonifiche siti inquinati, CONAI, Corsi attrezzature di lavoro, Corsi di aggiornamento e-learning, Corsi di formazione sui rischi specifici, Corsi e-learning sicurezza sul lavoro, Corsi in aula sicurezza sul lavoro, Corsi on-line sicurezza sul lavoro, Corso addetti conduzione carrelli elevatori, Corso addetti uso carroponte, Corso lavoratori sicurezza sul lavoro, Corso piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE), Dispositivi di Protezione Individuale, DPI, DPI anticduta, Ecolabel, Ecologia, Emissioni in atmosfera, Esposizione agenti chimici, Formazione dei lavoratori, Formazione on-line sicurezza sul lavoro, Gestione rifiuti, Impatto acustico, Infortuni e quasi infortuni, Infortuni sul lavoro, Inquinamento atmosferico, Laboratori di analisi, Laboratorio analisi chimico, Laboratorio analisi microbiologico, Lavori in quota, Organi di Vigilanza e Controllo, Prevenzione incendi, Procedure di lavoro, Procedure di sicurezza, Rischi campi elettromagnetici, Rischio biologico, Rischio cangerogeno, Rischio chimico, Rischio da fulminazione, Rischio elettrico, Rischio esplosione, Rischio incendio, Rischio industriale rilevante, Rischio rilevante, Rumore, Sicurezza sul lavoro, SISTRI, Sostanze cancerogene, Tutela ambientale, Valutazione dei rischi, Valutazione esposizione ai campi elettromagnetici, valutazione rischio incendio, Valutazione rischio rumore in ambiente di lavoro, Valutazione rumore in ambiente di lavoro, Videoprocedure di sicurezza sul lavoro
 

 

Marzo
12

Ambiente di lavoro - Attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione - Formazione pregressa

 

 

Adempimento:
Il 12 marzo scade il termine fino al quale possono essere integrati i corsi di formazione condotti antecedentemente all'Accordo Stato/regioni del 22 febbraio 2012 purché entro tale termine siano integrati tramite il modulo di aggiornamento di cui al punto 6, Accordo medesimo, con verifica finale di apprendimento (punto 9.1., Accordo Stato/regioni del 22 febbraio 2012).
Alla stessa data scade il termine finale entro il quale integrare la propria formazione da parte dei lavoratori già addetti alla conduzione di attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione (p. 12.1, Accordo citato).

Soggetti:
Chiunque


Riferimenti Normativi:

Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 30 aprile 2008, n. 101 - Supplemento Ordinario, n. 108

Attuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.
L'articolo 1, D.Lgs. 03.08.2009, n. 106 (G.U. 05.08.2009, n. 180 - S.O. n. 142), ha così disposto: "1. Al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, di seguito denominato: "decreto", sono apportate le seguenti modificazioni: a) le parole: "Ministero del lavoro e della previdenza sociale" e le parole: "Ministero della salute", ovunque presenti, sono sostituite dalle seguenti: "Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali"; le parole: "Ministro del lavoro e della previdenza sociale" e le parole: "Ministro della salute", ovunque presenti, sono sostituite dalle seguenti: "Ministro del lavoro, della salute e delle politiche sociali"; b) le parole: "Ministero delle infrastrutture", ovunque presenti, sono sostituite dalle seguenti: "Ministero delle infrastrutture e dei trasporti" e le parole: "Ministro delle infrastrutture", ovunque presenti, sono sostituite dalle seguenti: "Ministro delle infrastrutture e dei trasporti"."

TITOLO III Uso delle attrezzature di lavoro e dei dispositivi di protezione individuale - Capo I Uso delle attrezzature di lavoro
Articolo 73
Informazione, formazione e addestramento

1. Nell'ambito degli obblighi di cui agli articoli 36 e 37 il datore di lavoro provvede, affinché per ogni attrezzatura di lavoro messa a disposizione, i lavoratori incaricati dell'uso dispongano di ogni necessaria informazione e istruzione e ricevano una formazione e un addestramento adeguati in rapporto alla sicurezza relativamente:
a) alle condizioni di impiego delle attrezzature;
b) alle situazioni anormali prevedibili. (2)
2. Il datore di lavoro provvede altresì a informare i lavoratori sui rischi cui sono esposti durante l'uso delle attrezzature di lavoro, sulle attrezzature di lavoro presenti nell'ambiente immediatamente circostante, anche se da essi non usate direttamente, nonché sui cambiamenti di tali attrezzature.
3. Le informazioni e le istruzioni d'uso devono risultare comprensibili ai lavoratori interessati.
4. Il datore di lavoro provvede affinché i lavoratori incaricati dell'uso delle attrezzature che richiedono conoscenze e responsabilità particolari di cui all'articolo 71, comma 7, ricevano una formazione, informazione ed addestramento adeguati e specifici, tali da consentire l'utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro, anche in relazione ai rischi che possano essere causati ad altre persone. (3)
5. In sede di Conferenza permanente per i rapporti tra Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano sono individuate le attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi ed i requisiti minimi di validità della formazione e le condizioni considerate equivalenti alla specifica abilitazione. (5)
5-bis . Al fine di garantire la continuità e l’efficienza dei servizi di soccorso pubblico e di prevenzione ed estinzione degli incendi, la formazione e l’abilitazione del personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco all’utilizzo delle attrezzature di cui al comma 5 possono essere effettuate direttamente dal Corpo nazionale medesimo, con le risorse umane, strumentali e finanziarie disponibili a legislazione vigente. (4)
(1)
-----
(1) La rubrica del presente articolo è stata così sostituita dall'art. 46, D.Lgs. 03.08.2009, n. 106 (G.U. 05.08.2009, n. 180, S.O. n. 142) con decorrenza dal 20.08.2009. Si riporta, di seguito, il testo previgente: "Informazione e formazione".
(2) Il presente comma è stato così modificato dall'art. 46, D.Lgs. 03.08.2009, n. 106 (G.U. 05.08.2009, n. 180, S.O. n. 142) con decorrenza dal 20.08.2009. Si riporta, di seguito, il testo previgente:
"1. Nell'ambito degli obblighi di cui agli articoli 36 e 37 il datore di lavoro provvede, affinché per ogni attrezzatura di lavoro messa a disposizione, i lavoratori incaricati dell'uso dispongano di ogni necessaria informazione e istruzione e ricevano una formazione adeguata in rapporto alla sicurezza relativamente:
a) alle condizioni di impiego delle attrezzature;
b) alle situazioni anormali prevedibili.".
(3) Il presente comma è stato così modificato dall'art. 46, D.Lgs. 03.08.2009, n. 106 (G.U. 05.08.2009, n. 180, S.O. n. 142) con decorrenza dal 20.08.2009. Si riporta, di seguito, il testo previgente:
"4. Il datore di lavoro provvede affinché i lavoratori incaricati dell'uso delle attrezzature che richiedono conoscenze e responsabilità particolari di cui all'articolo 71, comma 7, ricevano una formazione adeguata e specifica, tale da consentirne l'utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro, anche in relazione ai rischi che possano essere causati ad altre persone.".
(4) Il presente comma è stato aggiunto dall'art. 11, D.L. 14.08.2013, n. 93, con decorrenza dal 17.08.2013.
(5) Le parole "e le condizioni considerate equivalenti alla specifica abilitazione" di cui al presente comma sono state aggiunte dall'art. 45-bis, D.L. 21.06.2013, n. 69, così come inserito dall'allegato alla legge di conversione L. 09.08.2013, n. 98, con decorrenza dal 21.08.2013. 

Importa nel tuo calendario